Intorno a noi

"Credesi che la marina da Reggio a Gaeta sia quasi la più dilettevole parte d'Italia; nella quale assai presso Salerno e una cosa sopra'l mare riguardante, la qualce gli abitanti chiamano costa d'Amalfi, piena di piccole città, di giardini e di fontane, e di uomini ricchi e procaccianti in atto di mercatantia si come alcuni altri..."

 

" E' come sei un Dio, qui, avesse costruito con enormi blocchi di pietra la sua casa" Friedrich Nietzsche

Considerata dall'Unesco Patrimonio dell'umanità, perchè testimonianza unica della tradizione culturale della civiltà ellenica e perchè offre un esempio eminente di un tipo di costruzione architettonica che descrive al meglio uno dei periodi della storia dell'umanità. Paestum è tra le più belle e meglio conservate città della Magna Graecia. 

E' localizzata nella regione Campania nel comune di Capaccio a circa 30 kilometri a sud di Salerno e a solo 15 min dal nostro B&B.

Da visitare almeno una volta nella vita il templi di Athena, Hera e Nettuno, toccherete esempi di architettura ancora intatti dopo più di duemila anni.

" Chi navighi il golfo, da Posidonia, vede l'isola di Leucosia, a breve distanza dalla terraferma, il cui nome prende da una delle sirene qui caduta dopo che esse, come si racconta, precipitarono nell'abisso del mare."

La costiera cilentana e in particolare Santa Maria di Castellabate sono facilmente raggiungibili dal B&B Ottoemezzo. Le spiagge più vicine sono quelle di agrpoli che distano circa 20 minuti, mentre la più lontana quella di Palinuro, dita 55 min. 

Il Cilento è patrimonio dell'Unesco dal 1998. 

 


 

 

A soli 5 min dal B&B Ottoemezzo in programma ogni sabato e domenica di fine luglio - inizio agosto si svolge 'A Chiena, tradizionale festa dell'acqua della città di Campagna che attrae ogni anno migliaia di visitatori. Ogni Domenica occhio alla "Secchiata": In tenuta da spiaggia e forniti di secchio si scende in strada per lanciarsi reciproche secchiate d'acqua. Di acqua ne troverete in abbondanza in quanto, come al solito, il fiume Tenza rompe gli argini, straripa opportunamente deviato e allaga le strade del centro storico di Campagna, creando uno scenario di incomparabile bellezza. 

 

 

 

Il lavoro incessantre della natura da 35 milioni di anni, a creato quella che oggi è una magica esperienza alla portata di tutti: le Grotte dell'Amgelo a Pertosa. Il sito delle Grotte di Pertosa attrae ogni anno migliaia di visitatori che scelgono questo luogo per diversi aspetti che vanno dall'interesse naturalistico, speleologico a quello archeologico che ne fanno uno dei siti più importanti della Penisola. 

Oggi è possibile seguire ed ammirare tragitti che si snodano per circa 3000 metri sotto l'imponenete mole del massiccio degli Alburni.

Soggiornando al B&B Ottoemezzo è agevole raggiungere anche questa suggestiva meta turistica.